[Vai direttamente ai contenuti della pagina] [Vai direttamente al menù principale] [Vai direttamente a utilità e strumenti di ricerca]

Galleria d’Arte Contemporanea Filippo Scroppo

Civica Galleria del Comune di Torre Pellice (Torino)

sei in: archivio


 

Mostre ed eventi - Mostra antologica "Paolo Guasco 1964 - 2006"

Approfondimenti: Paolo Guasco, cenni biografici

Paolo Guasco nasce a Torino nel 1942, qui vive fino al 1988. E’ stato pittore di alto livello, apprezzato già da Luigi Carluccio che lo incluse in una mostra selezionatissima "Aspetti dell’arte torinese" presso la Galleria La Bussola, subito dopo il conseguimento del diploma all’Accademia Albertina di Torino dove era stato allievo di Enrico Paulucci e Mario Calandri.

Insegna nei licei artistici di Savona, Cuneo e Torino. Dal 1965 al 2005 tiene diverse mostre personali e collettive in Italia.

Negli anni ’70 e ’80 collabora con la Compagnia dei Burattini, poi Teatro dell’Angolo, per l’allestimento di spettacoli e scenografie, negli stessi anni partecipa attivamente ad esperienze legate alla cultura di base: Atelier populaire, Collettivo La Comune, Coopteatro Nuova Comunicazione. (cfr. "Dall’arte alla vita e dalla vita all’arte" di Piero Gilardi, per un’analisi puntuale di questi movimenti e del periodo).

Nel 1988 si trasferisce a Torre Pellice, con gli amici Proietti, nella bella casa di via Giordanotti, dove riprende la sua attività pittorica.

Foto di Paolo Guasco, ripreso in una via di Torre Pellice

Foto di Paolo Guasco, ripreso in una via di Torre Pellice.

Con l’Associazione Amici della Galleria d’Arte Contemporanea di Torre Pellice, contribuisce all’apertura dell’attuale sede della Civica Galleria "Filippo Scroppo", a tutte le iniziative artistiche e culturali ivi compresi il riordino e la catalogazione delle opere raccolte da Filippo e alla realizzazione di diversi progetti che prevedono laboratori di educazione all’ambiente e all’arte contemporanea rivolti a bambini, adolescenti ed insegnanti sostenuti e finanziati dalle scuole e gli enti locali.

Inizia ad appassionarsi alla tecnica serigrafica negli anni dell’Atelier populaire e, nel corso del tempo, mette a disposizione questa sua competenza in progetti, laboratori ed attività di sensibilizzazione sociale ed umanitaria attraverso l’arte, attivati da vari enti ed associazioni.

Paolo Guasco - Autoritratto (tecnica mista, formato 20x20 cm)

Paolo Guasco - Autoritratto (tecnica mista, formato 20x20 cm).

Dal 2001 si trasferisce a Roma e Capranica, piccolo centro antico del viterbese, dove lavora molto intensamente. Muore a Roma l’8 maggio 2006 dopo breve malattia.



Utilità e strumenti

[Torna in cima alla pagina[0]]

Links

Mappa immagine che contiene i links che rimandano alla pagina iniziale ed al sito del Comune di Torre Pellice all’indirizzo: http://www.comune.torrepellice.to.it/

Homepage della Galleria Scroppo Homepage del Comune di Torre Pellice Loghi della Galleria Filippo Scroppo e del Comune di Torre Pellice, click su un logo per visualizzare le pagine correlate

Logo della Regione Piemonte

Logo della Regione Piemonte

Logo della Regione Piemonte

Informazioni ausiliarie

Sito realizzato con il contributo finanziario della Regione Piemonte

Progetto e realizzazione: www.simoneronfetto.com

|XHTML 1.0 Strict|CSS|

[[Torna in cima alla pagina[0]]]