[Vai direttamente ai contenuti della pagina] [Vai direttamente al menù principale] [Vai direttamente a utilità e strumenti di ricerca]

Galleria d’Arte Contemporanea Filippo Scroppo

Civica Galleria del Comune di Torre Pellice (Torino)

sei in: home - novità


 

Le Istruzioni di Giosuè Gianavello
Esposizione di documenti dell'Archivio di Stato di Torino

Dal 29 settembre al 28 ottobre 2018

Inaugurazione sabato 29 settembre alle ore 17:00

La locandina della mostra "Le Istruzioni di Giosuè Gianavello

La locandina della mostra "Le Istruzioni di Giosuè Gianavello".

Giosuè Gianavello (1617-1690) è uno dei personaggi più conosciuti e popolari della storia valdese. È vissuto nel terribile secolo delle persecuzioni contro la comunità valdese, che difese strenuamente. Ha scelto la resistenza fino all'esilio, impostogli come prezzo per la pace. A Ginevra, dove si mantenne facendo l'oste, divenne un punto di riferimento per tutti i valdesi cacciati dalla loro terra, per i quali ha scritto le Istruzioni militari in vista del loro ritorno del 1689. Gianavello si è impresso miticamente nella memoria valdese.

Le Istruzioni, scritte e dettate da Gianavello tra il 1685 e il 1689, sono documenti unici, nei quali fornisce indicazioni e consigli ai valligiani per resistere prima all'assalto delle truppe francesi e del duca di Savoia, poi per riconquistare le Valli nel 1689.

Questi documenti storici sono un elemento costitutivo dell'identità del popolo valdese e di queste Valli.

Oggi questi documenti sono conservati nell'Archivio di Stato di Torino, perché all'epoca sono stati intercettati dalla giustizia Ducale o trovati addosso a qualche valdese catturato o ucciso nei combattimenti di quei tragici anni.

Erano lettere e scritti destinati alle Valli valdesi del Piemonte occidentale. Solo pochissimi storici in questi tre secoli li hanno visti e studiati. Questi documenti sono stati riscoperti a metà del 1800 dallo storico Alexis Muston nell'Archivio di Stato di Torino e qui studiati da storici quali Arturo Pascal, Jean Jalla, Attilio Jalla, e più recentemente analizzati da Ferruccio Jalla.

Ora torneranno per la prima volta dopo tre secoli nelle Valli poichè L'Archivio di stato di Torino ne ha autorizzato l'esposizione a Torre Pellice.

Oltre alle Istruzioni saranno per la prima volta esposti una quindicina di altri documenti seicenteschi, fonti indispensabili per ricostruire la vicenda umana e storica di Gianavello.

Il 2017 è stato il quattrocentesimo anniversario della nascita di Gianavello e questa esposizione sarà il coronamento delle tante iniziative che sono state organizzate nelle Valli e a Ginevra. Il progetto ha il supporto dell'Amministrazione Comunale di Torre Pellice che ha messo a disposizione per l'esposizione la sala della Galleria Civica Scroppo e che si farà carico delle spese di assicurazione dei documenti, come richiesto dall'Archivio di Stato. Aderiscono a questo progetto il Centro Culturale Valdese, la Società di Studi rorenghi, La Società di Studi Valdesi, il gruppo Janavel2017 e l'associazione Una Torre di Libri di Torre Pellice.

Inaugurazione

Inaugurazione sabato 29 settembre alle ore 17:00 - Civica Galleria F. Scroppo, Via Roberto D'Azeglio, 10 Torre Pellice.

Orari

  • martedì, mercoledì, giovedì e domenica dalle 15:30 alle 18:30
  • venerdì e sabato dalle 10:30 alle 12:30
  • lunedì chiuso

Documentazione ed approfondimenti


[Torna in cima alla pagina[0]]



Utilità e strumenti

[Torna in cima alla pagina[0]]

Links

Mappa immagine che contiene i links che rimandano alla pagina iniziale ed al sito del Comune di Torre Pellice all’indirizzo: http://www.comune.torrepellice.to.it/

Homepage della Galleria Scroppo Homepage del Comune di Torre Pellice Loghi della Galleria Filippo Scroppo e del Comune di Torre Pellice, click su un logo per visualizzare le pagine correlate

Logo della Regione Piemonte

Logo della Regione Piemonte

Logo della Regione Piemonte

Informazioni ausiliarie

Sito realizzato con il contributo finanziario della Regione Piemonte

Progetto e realizzazione: www.simoneronfetto.com

|XHTML 1.0 Strict|CSS|

[[Torna in cima alla pagina[0]]]